Federsolidarietà: Alessandro Martemucci al Social Cooperatives International School 2017 | Agenzia Officinae · Lean Marketing, Digital Web Marketing, Comunicazione, Brand Design, Formazione, Lean Marketing Model, Lean Marketing Canvas, Consulenza Lean e Digital Marketing, Gestione Affari Commerciali, Business Intelligence, Outsorcing Agenzie, Second Opinion, Marketing Territoriale, Marketing Politico, Lobbying, Registrazione Marchi e Brevetti, Digital Assessment, Website Assessment, Ricerca di Mercato On Line, Website Appeal Analisys, Digital Brand Identity & Naming, Indicizzazione SEO e Posizionamento Sito Web, Realizzazione Siti Web, Blog, Portali, Brand Management, PR - Copywriting, Brand Design / Grafica Pubblicitaria / Packaging, Ufficio Stampa / PR · Matera, Milano, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto

Federsolidarietà: Alessandro Martemucci al Social Cooperatives International School 2017

Federsolidarietà: Alessandro Martemucci al Social Cooperatives International School 2017

La terza edizione si terrà a Napoli dal 19 al 22 ottobre

Sarà Napoli a ospitare la terza edizione della Social Cooperatives International School – SCIS2017, annuale appuntamento organizzato da Federsolidarietà.  in programma dal 19 al 22 ottobre.  I posti disponibili sono 40 persone, di cui 20 per italiani e 20 per stranieri, i candidati dovranno presentare domanda di iscrizione entro il 6 settembre.   

Il programma, che trovate in allegato, prevede l'apertura dei lavori affidata al vice presidente di Federsolidarietà, Luca Dal Pozzo e a Ulla Engelmann, capo dell’unità clusters, Social economy and entrepreneurship della Commissione Europea. Il 20 ottobre i lavori si svolgeranno presso la fattoria sociale Fuori di Zucca, un progetto di agricoltura sociale realizzato con un’azione di recupero dell’area dell’ex manicomio di Aversa. 

Alessandro Martemucci curerà la sessione sulla comunicazione delle cooperative sociali. I partecipanti della scuola potranno entrare nel vivo del workshop sin da subito, avranno infatti l’opportunità di partecipare ad un’attività interattiva a distanza, sottoponendo: il piano di comunicazione della propria cooperativa sociale; una campagna sui social media o il brand/logo della propria cooperativa sociale. Verranno analizzati e evidenziati i punti di forza o gli elementi di sviluppo. 

Il presidente Guerini introdurrà i lavori del seminario internazionale Work, sharing economy, platform – towards a cooperative approach? previsto il 21 ottobre, e chiuderà quest’edizione della scuola il 22 ottobre con la consegna degli attestati.